Vorresti saperne di più sui gatti?

Cosa piace ai nostri animali?

Scegli le tre risposte corrette












Gatti

Dove ci sono gli uomini, ci sono anche i topi. Per questo motivo già i nostri antenati cercavano la vicinanza degli esseri umani. E loro ci hanno accolto come animali da compagnia tanti millenni or sono, per la prima volta in Egitto. Ma in noi è ancora rimasto l’istinto selvatico: adoriamo stare in agguato e andare a caccia.

Nome:Gatto domestico
Provenienza:Egitto
Dimensioni:Differenti, a seconda della razza
Peso:3-6 kg (a seconda della razza)
Vita media:Fino a 20 anni
Caratteristiche:Molto autonomo, adora andare a caccia e schiacciare pisolini

Gabbia

La nostra casa è tutto il vostro appartamento e se possibile anche l’esterno che la circonda. Ci piace affilare gli artigli con il tiragraffi, ma anche utilizzare il vostro divano. Adoriamo osservare il mondo dall’alto e ci piace quindi riposare in ceste o scatole sistemate ad una certa altezza. Se più esemplari vivono nella stessa casa, ognuno di noi deve avere una cassetta personale in cui fare i bisogni, altrimenti finiamo per azzuffarci. Non ci piacciono i cambiamenti grandi e improvvisi.

Alimentazione

Ci cibiamo di carne e ogni tanto andiamo a caccia di topi o uccelli anche se a casa abbiamo cibo a sufficienza. Spesso portiamo poi i nostri topi o uccelli a casa. Vorremmo mangiare due volte al giorno, ma non in quantità eccessive; e non darci gli avanzi del tuo cibo, non ci fanno bene. Non deve mai mancare acqua fresca, ma non ci piace se viene sistemata accanto alla ciotola. Il latte ci fa bene, ma soltanto quando siamo cuccioli, poi non è più sano per noi.

Noi tra di noi

La maggior parte di noi vorrebbe stare in compagnia di altri gatti. All’aperto cerchiamo il contatto con i nostri simili, ma delle volte vogliamo stare anche da soli. Ci piace gironzolare anche nel pieno della notte. Quando siamo tra di noi, siamo curiosi, a volte anche teneri. Ma possiamo anche finire per litigare. Noi femmine dovremmo essere sterilizzate dal veterinario altrimenti rischiamo di rimanere spesso incinte e tu poi non sai come disfarti dei cuccioli. E se siamo maschi dovremmo essere castrati, altrimenti può capitare che a casa vostra marchiamo il territorio in tutto l’appartamento, e sai che odorino! Inoltre, ci azzuffiamo troppo spesso con gli altri gatti.

lo e te

A volte ci piace quando ci accarezzi e siamo noi ad avvicinarci a te. Altre volte non vogliamo essere disturbati e mostriamo gli artigli. In quei momenti lasciaci tranquilli. Impara ad osservarci e così scoprirai cosa ci piace e cosa ci infastidisce, poiché ognuno di noi ha il proprio carattere. Adoriamo andare a caccia e ci piace quando giochi con noi: ad esempio, lega un topo di peluche a un bastone e faccelo acchiappare. Ci agitiamo se veniamo allontanati dal nostro ambiente. Non ci piace quindi essere scorrazzati in vacanza o a scuola, al massimo accettiamo di essere portati dal veterinario, dato che è per il nostro bene.

I nostri antenati selvatici

Già da migliaia di anni viviamo insieme agli esseri umani. Ciononostante ci comportiamo come i nostri antenati, i gatti selvatici: a loro piace fare la posta ai topi, cacciarli e ogni tanto sonnecchiare al sole. Più spesso vivono di nascosto e senza dare nell’occhio.